FacebookTwitterLinkedIn

Licenze banking e securities Finma per due blockchain service provider in Svizzera

Mauro Bellini

Nell’ambito di un annuncio dedicato al rilascio di nuove norma anti-money laundering per i servizi finanziari da parte di Finma, la Swiss Financial Market Supervisory Authority sono arrivate, per la prima volta anche licenze banking e securities dealers per due pure-play blockchain service providers.

Si tratta di due realtà attive in SvizzeraSEBA Crypto AG e Sygnum AG attive nell’offerta di servizi finanziari per clienti istituzionali e professionali.

Nell’ambito dell’Anti-Money Laundering Act per i blockchain service providers le istituzioni finanziarie “controllate” da FINMA sono così autorizzate a inviare criptocurrency o altri token a portafogli esterni appartenenti ai propri clienti la cui identità è già stata verificata e nello stesso tempo potranno ricevere criptovalute o token solo da questi clienti.

Leggi QUI la comunicazione ufficiale di Finma

Relativamente a questi temi suggeriamo la lettura di

Svizzera pubblica con Finma le linee guida dell’ICO per presidiare la Governance Blockchain

Svizzera: dalla Swissbanking una guida per la gestione dei “clienti” blockchain

Svizzera: Legal framework per DLT & blockchain

Svizzera e Lichtenstein all’avanguardia in Europa sulle security token offering

FacebookTwitterLinkedIn
White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi