Bitcoin: l’investitore tipico in Italia

Da 2gether, app spagnola per l’acquisto e la vendita di criptovalute, alcuni dati sul settore: a che punto siamo in Italia con le criptovalute, quante e quali persone possiedono Bitcoin, quale il coinvolgimento femminile [...]
  1. Home
  2. Ricerche
  3. Bitcoin: l’investitore tipico in Italia

Sono circa 100 i milioni di possessori di Bitcoin al mondo, quasi 400.000 lo utilizzano quotidianamente.
Il 50% degli italiani che utilizza le criptovalute ha tra i 26 e i 45 anni. Un maggior tasso di coinvolgimento però si riscontra tra i 18 e i 24. Questo perché i Millennial credono molto di più nel potenziale di Bitcoin rispetto alle generazioni precedenti.

Ecco le evidenze di una ricerca promossa da 2gether, app spagnola per l’acquisto e la vendita di criptovalute, secondo cui solo il 20% degli utenti che usano BTC è rappresentato dalle donne. Lo confermano i dati di Google Analytics che rivelano come più del 90% degli utenti della comunità Bitcoin è di sesso maschile. Secondo un ulteriore report, in Europa le donne che utilizzano maggiormente le criptovalute sono comprese tra 26 e i 45 anni: millennial e generazione X.

WHITEPAPER
Blockchain nel settore energetico: quali opportunità per lo scambio di energia P2P?
Blockchain
Utility/Energy

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedIn