FacebookTwitterLinkedIn

Smart City: arriva Planet Smart Chain, il fidelity program basato sulla blockchain

Claudia Costa

Far “funzionare” le Smart City non è solo una questione di tecnologie e di innovazione digitale. certamente l’Internet of Things ha un peso importantissimo ed è un abilitatore formidabile come Big data e AI. ma il grande tema è sempre più spesso sulla Governance e sui comportamenti. La blockchain può portare un importante contributo per indirizzare e supportare comportamenti adeguati alle “città intelligenti”.

Planet Smart Chain è un programma di fidelizzazione basato sulla tecnologia blockchain rivolto ai cittadini delle smart city dotato di un meccanismo di ricompensa applicabile ogni qual volta si utilizzano i diversi servizi a disposizione per vivere al meglio la città.

Un PoC

Planet Smart Chain è un Proof of Concept (PoC) realizzato da Planet, gruppo impegnato nello smart affordable housing (progettazione di città e soluzioni che favoriscono le relazioni e rimodellano la vita nelle comunità) in collaborazione con il partner One Step Beyond Group, che accompagna i clienti attraverso “The Cloud Journey” per sfruttare le tecnologie Cloud per servire meglio i loro clienti e trasformare digitalmente le loro attività.

L’occasione per presentare questa soluzione si è concretizzata al Mipim, la principale conferenza immobiliare a livello globale svoltasi a Cannes in Francia. Allo stesso evento, Planet ha illustrato altri progetti che favoriscono le relazioni e ridisegnano la vita nelle comunità e il suo approccio olistico per rendere i progetti smart, integrando l’architettura, la pianificazione urbana, la sostenibilità, le tecnologie digitali e l’innovazione sociale.

La logica di funzionamento dietro Planet Smart Chain

Se un cittadino della smart city consegue un risparmio energetico, questo suo comportamento potrà tradursi nell’assegnazione di punti subito utilizzabili per servizi di car sharing o per ottenere buoni sconto per acquisti. Allo stesso modo, il meccanismo di reward può avvenire sotto forma di scambio di servizi tra cittadini motivati ad aiutare la comunità, come avviene con la banca del tempo, che consiste nella pratica di scambi reciproci di attività e servizi dove l’unità di misura o valuta corrente è espressa in unità di tempo.

Planet Smart Chain consiste in un registro digitale le cui voci sono raggruppate in “pagine” dette blocchi, concatenate in ordine cronologico e rese sicure dall’uso della crittografia. In tal modo, una volta scritti in un blocco, i dati non possono più essere alterati retroattivamente. Questo consente al sistema di garantire trasparenza, sicurezza e gestione in tempo reale di transazioni e dati. Ogni transazione viene registrata in maniera univoca e non modificabile, evitando errori, frodi o abusi.

 

L’app per una visione della smart city a 360 gradi

Daniele Russolillo, Deputy CEO Planet Idea afferma: “Il progetto pilota Planet Smart Chain arricchisce la piattaforma digitale Planet di nuove funzionalità che garantiranno fiducia e trasparenza nelle transazioni in casi di fidelity programs per attività di quartiere, gestione della contrattualistica oppure acquisizione di beni e servizi tramite la nostra app di quartiere.”

Planet App è un’applicazione mobile disponibile gratuitamente per i residenti, che funge da hub informativo consentendo agli utenti di interagire con i servizi di smart city.  L’applicazione offre una visione integrata delle tecnologie che garantiscono al cittadino un contesto urbano sicuro, inclusivo e ricco di servizi, in cui la sharing e co-operative economy svolgono un ruolo strategico. Questo significa che è un strumento in grado di interconnettere ed estendere l’efficacia di ciascuna tecnologia e diventa il pannello di controllo della Smart City mostrando informazioni a diversi livelli di dettaglio, dalla scala urbana a quella interpersonale.

 

La realtà di Planet Smart City

Fondata nel 2015 da due professionisti del real estate, Giovanni Savio e Susanna Marchionni e presieduta dal fisico e imprenditore Stefano Buono, Planet Smart City affronta la crisi globale del mercato dello smart affordable housing nei Paesi caratterizzati da grande deficit abitativo e lavora in partnership con gli sviluppatori immobiliari internazionali per rivitalizzare aree e comunità esistenti attraverso l’uso di tecnologie smart e programmi di innovazione sociale bottom-up.

Il posizionamento di Planet è diventato realtà in Brasile con Smart City Laguna, il primo progetto di smart affordable housing al mondo, un’intera città sviluppata da SG Development, in costruzione a São Gonçalo do Amarante, Ceará, Brasile. La prima Social Intelligent City utilizza un modello finanziario visionario e sostenibile, basato sull’economia di scala e combinato con l’innovazione. È capace di trasformare il comune in qualcosa di rivoluzionario.

 

FacebookTwitterLinkedIn
White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi