La blockchain di Authena smaschera le insidie della contraffazione salvaguardando la profumeria italiana

Le soluzioni blockchain-based della startup svizzera permettono di garantire a produttori e consumatori trasparenza e tracciabilità di filiera a vantaggio dell’export Made in Italy di qualità. Al Gitex Global di Dubai presentata la collaborazione con Masque Milano per prevenire le frodi e contribuire a preservare il mercato della cosmetica e del lusso [...]
  1. Home
  2. Luxury
  3. La blockchain di Authena smaschera le insidie della contraffazione salvaguardando la profumeria italiana

Il settore del fashion&luxury deve fare i conti con un fenomeno critico e in forte crescita, quello del grey market – dove prodotti originali o contraffatti vengono commercializzati tramite canali non autorizzati – che comporta la perdita del 12% delle vendite annuali causando ai brand danni enormi in termini di reputation e di profitti che ammontano a circa 225 milioni di euro solo in Italiail 4° Paese al mondo più danneggiato dalla contraffazione dopo USA, Francia e Germania.

Per far fronte a queste insidie e garantire l’autenticità dei prodotti, Masque Milano, azienda italiana attiva dal 2010 nella realizzazione e distribuzione di fragranze artistiche nel mondo, ha scelto di affidarsi alla tecnologia di Authena. La startup svizzera, tra i principali provider di soluzioni blockchain-based, ha sviluppato una soluzione per tracciare la supply chain e garantire l’autenticità e la qualità dei prodotti, presentata in occasione del Gitex Global di Dubai, la più importante fiera ICT del Medio Oriente.

Niente più segreti, il lusso si mette a nudo per tutelare l’eccellenza 

L’obiettivo di Masque Milano è diventare ambasciatore della profumeria artistica italiana e diffonderla nel mondo. Grazie al supporto di un team giovane e ambizioso, Masque Milano è arrivata in 50 mercati, portando le sue fragranze sugli scaffali di oltre centottanta negozi, per ispirare chi già conosce il brand e chi vi si avvicina per la prima volta. In quest’ottica, Authena assiste Masque Milano per proteggere i prodotti, la reputazione e, soprattutto, i clienti, salvaguardando l’eccellenza dell’artigianalità della profumeria artistica italiana.

Alessandro Brun, Co-Founder e Direttore Artistico di Masque Milano

“Per portare avanti la nostra mission, avevamo bisogno di comunicare in modo trasparente e dovevamo avere la possibilità di farlo, ed è così che due anni fa è nata la partnership con Authena – racconta Alessandro Brun, Co-Founder e Direttore Artistico di Masque Milano – La collaborazione nasce dall’esigenza di risolvere due criticità nella gestione dei prodotti: la prima legata alla presenza su mercato di profumi contraffatti che possono arrecare danni alla salute dei consumatori, oltre che importanti ripercussioni per l’immagine dei brand; l’altra, l’importazione illecita, cioè il dirottamento di prodotti originali in mercati dove non siamo presenti”.

 

WHITEPAPER
Trasformazione digitale: le tecnologie più rilevanti per supportare la crescita delle aziende
Digital Transformation

Giù la maschera per fermare la contraffazione e garantire l’autenticità 

La soluzione di Authena si basa su trasmettitori NFC, che agiscono come un sigillo elettronico e sono più efficienti e sicuri di soluzioni basate su QR code, con cui i produttori possono certificare l’autenticità dei loro prodotti e monitorare in tempo reale lo stato di integrità e movimenti non autorizzati delle loro merci. Il tag è dotato di funzione “anti-peeling” e protegge dalla diluizione e dal rabbocco fraudolento. Mentre, i consumatori possono verificare l’autenticità dei prodotti in maniera “contactless”, semplicemente avvicinandovi lo smartphone, tramite l’app Authena Fragrances o una connessione diretta NFC. Authena ha consentito a Masque di garantire l’autenticità e la qualità dei suoi prodotti pregiati, grazie al tracciamento della supply chain e il retail. 

Matteo Panzavolta, Fondatore e CEO di Authena

 

“Authena crea una copia digitale specifica per ogni prodotto, che viene memorizzata nella blockchain e che quindi non può essere modificata. Grazie alla comunicazione end-to-end, Masque Milano ha l’opportunità di tracciare la supply chain e, allo stesso tempo, fornire informazioni agli utenti finali. La nostra soluzione previene le frodi su tutti i livelli e contribuisce a preservare il mercato della cosmetica e del lusso” spiega Matteo Panzavolta, Fondatore e CEO di Authena.

FacebookTwitterLinkedIn