Osservatorio Blockchain 2021: è il momento di prepararsi agli ecosistemi

Appuntamento al prossimo 22 gennaio in live-streaming (09:30 - 17:00) con il convegno dell’Osservatorio Blockchain e Distributed Ledger del Politecnico di Milano dal titolo: Blockchain: the hype is over, get ready for ecosistems [...]
  1. Home
  2. Eventi e Convegni
  3. Osservatorio Blockchain 2021: è il momento di prepararsi agli ecosistemi

La blockchain ha certamente goduto per un lungo periodo di una “sovraesposizione” mediatica. Per diversi anni è stata al centro dell’attenzione ed è stata vista e proposta come possibile risposta a tante esigenze, spesso anche con qualche forzatura o anche quando non era necessariamente la soluzione più indicata.  É il “prezzo che si paga” quando un fenomeno di innovazione o una tecnologia vivono una fase di hype: i riflettori sono sempre accesi e ci sono tantissime aspettative. Sempre in crescita. Poi, come qualcuno ricorderà c’è stato un momento in cui nel 2019 si è parlato di un possibile Crypto Winter (leggi l’articolo sul fatto che il cripto winter tanto temuto all’inizio del 2019 non ha comuqnue raffreddato l’azione della comunità blockchain), di un calo nel “calore” nei confronti della blockchain e di un passaggio che ha forse preceduto la fase nella quale stiamo entrando e che è ben rappresentata dal titolo del prossimo convegno dell’Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger del Politecnico di Milano: Blockchain: the hype is over, get ready for ecosistems.

Non è solo questione di un passaggio dall’attenzione mediatica ai progetti e alle soluzioni, ma di una evoluzione che la ricerca e l’evento dell’Osservatorio identifica nello sviluppo di ecosistemi con l’invito esplicito a prepararsi, perché come accade da sempre quando lo sviluppo tecnologico si avvicina a una fase di maturità, prendono forma e consistenza delle logiche di sviluppo caratterizzate dalla coesione di diversi attori che condividono una stessa visione tecnologica, culturale e di business. E su queste piattaforme si gioca lo sviluppo del mercato.

Ma per prepararsi agli ecosistemi è necessario prima di tutto fare il punto della situazione e capire bene cosa ci consegna un 2020 “strano”, ovvero un anno in cui davanti all’emergenza pandemica la blockchain è stata un po’ meno sotto i “riflettori”, ma la comunità ha lavorato tanto e ha appunto preparato le condizioni per lo sviluppo e la crescita di ecosistemi.

Un anno che ha visto una chiara presa di posizione della Commissione Europea che con il Digital Finance Package ha avviato un percorso per la regolamentazione dei Crypto-assets. Un segnale importantissimo per i mercati supportato dal lavoro dell’EBSI (European Blockchain Service Infrastructure). Senza contare, ma solo per citare un altro fenomeno che in termini di ecosistemi sta disegnando nuove prospettive, la grande evoluzione che ha caratterizzato la finanza decentralizzata (DeFi), un mercato che è passato in pochi anni da alcuni milioni di dollari ad alcuni miliardi e che sta aprendo nuove prospettive, sia in termini di efficienza sia in termini di sviluppo di nuovi modelli di business.

Ma sono tanti i fenomeni che approdano al 2021 e che sostengono lo sviluppo di nuovi ecosistemi e l’occasione per comprendere la portata di queste prospettive è rappresentata dal prossimo convegno dell’Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger che permetterà di avere un quadro della situazione e dei principali temi di innovazione in ambito Blockchain & Distributed Ledger nel 2020, delle innovazioni più importanti, dei principali progetti e delle azioni avviate dalle organizzazioni e dalle imprese per sfruttare le tecnologie Blockchain e Distributed Ledger. ma il convegno sarà anche come sempre l’occasione per capire quanto vale il mercato Blockchain & Distributed Ledger nel nostro paese, in quali modalità la blockchain e le DLT possono portare valore e coem si sta evolvendo il framework normativo.

Per maggiori informazioni e per iscriversi al convegno clicca QUI

 

 

FacebookTwitterLinkedIn