Crédit Agricole punta sulla blockchain investendo in una startup italiana di tokenizzazione

L’innovativa piattaforma specializzata nella “tokenizzazione” di asset reali attraverso blockchain ha chiuso un seed round di investimento con uno dei gruppi bancari più importanti d’Europa [...]
  1. Home
  2. Start Up e Open Innovation
  3. Crédit Agricole punta sulla blockchain investendo in una startup italiana di tokenizzazione

BlockInvest – piattaforma che permette a istituzioni finanziarie e operatori di mercato di digitalizzare il processo di emissione e vendita di beni reali quali immobili, obbligazioni, e/o portafogli di Non-Performing Loan (Secured, Unsecured) grazie all’emissione di token sulla Blockchain pubblica di Ethereum – annuncia la chiusura di un nuovo round di investimenti, riservato e interamente sottoscritto da Crédit Agricole Italia che così diventa il secondo azionista della società RealHouse S.r.l., proprietaria del marchio e della piattaforma.

Come si legge nella nota stampa rilasciata, si tratta del primo investimento di Crédit Agricole in una startup italiana, nonché della conferma del crescente interesse da parte degli attori istituzionali per la tecnologia blockchain e le sue possibili applicazioni nel settore finanziario. Del resto, al di là della tokenizzazione di asset reali, BlockInvest consente ai clienti di ampliare la base di investitori a livello globale in un ambiente trasparente e liquido con un livello di sicurezza senza precedenti.

“L’investimento in BlockInvest – spiega Andrea Riva, Head of Capital Market and Open Innovation di Crédit Agricole Italia – rappresenta la prova tangibile dell’impegno che Crédit Agricole ha intrapreso negli ultimi anni nell’ambito dell’Open Innovation, nonché un ulteriore passo all’interno di quel percorso di creazione di un ecosistema collaborativo, che vede come fulcro il progetto Le Village. Nel dettaglio, la collaborazione con BlockInvest consentirà al Gruppo di presidiare su tecnologie come la blockchain, che giocheranno un ruolo fondamentale nell’evoluzione dei sistemi economici, monetari e finanziari”.

Per la startup fintech, già residente a Le Village by CA Milano – l’innovation hub del Gruppo Crédit Agricole – rappresenta il primo passo verso una partnership che va oltre il semplice utilizzo della piattaforma, in linea con l’obiettivo dell’azienda di espandersi nei mercati internazionali e di investire nello sviluppo di soluzioni disruptive nel mondo emergente della finanza decentralizzata.

WHITEPAPER
Le fasi del mining: stabilire un obiettivo e la criptovaluta. Scopri di più
Blockchain
Criptovalute

Lorenzo Rigatti, co-fondatore e CEO di BlockInvest, afferma “è il consolidamento di un rapporto iniziato diversi mesi fa, ma soprattutto l’inizio di un nuovo percorso in un settore che vedrà una crescita esponenziale nei prossimi anni, e in cui, grazie al supporto del Gruppo, vogliamo essere protagonisti in Europa“.

 

 

Immagine fornita da Shutterstock

FacebookTwitterLinkedIn