Coinhouse in Francia e Coin Society in Italia: dove vendere e comprare cryptovalute

Una storia che parte in Francia con La Maison du Bitcoin, un luogo di incontro e condivisione, che riunisce individui e imprenditori attorno alle tecnologie blockchain e che vede lo sviluppo di diverse esperienze sino ad approdare all'apertura a Milano di Coin Society, il negozio fisico a Milano completamente dedicato a chi desidera conoscere, acquistare e vendere criptocurrency [...]
  1. Home
  2. Criptovalute
  3. Coinhouse in Francia e Coin Society in Italia: dove vendere e comprare cryptovalute

Fondata in Francia nel 2014, Coinhouse è un autentico pioniere degli investimenti cripto, al servizio di individui e istituzioni interessati a comprendere, valutare, ed effettuare operazioni di acquisto e vendita in criptovalute. L’idea della company, inizialmente attiva come Maison du Bitcoinè stato quello di dotarsi di  uno spazio fisico, il Coinhouse Paris Store dedicato all’approfondimento della conoscenza riguardo la tecnologia blockchain con la possibilità di partecipare a conferenze, seguire corsi di formazione e incontrare consulenti esperti; ma anche di una piattaforma online sicura, aperta a privati ​​e aziende, che consente l’acquisto e la vendita immediata di un numero crescente di criptocurrency. Accanto a tutto questo è stato attivato anche un supporto personalizzato per grandi transazioni e investitori qualificati nel rispetto delle più severe norme di conformità.

Si inizia nel 2014 con la Maison du Bitcoin per arrivare poi a Coinhouse

Con oltre 100.000 clienti in Europa, sono Eric Larchevêque e Thomas France che nel maggio 2014 inaugurano La Maison du Bitcoin, un luogo di incontro e condivisione, che riunisce individui e imprenditori attorno alle tecnologie blockchain. Un mese dopo, l’esperienza nel campo dei criptoactivi, consente loro di creare un modello unico. LMDB è stato il primo contatore di valute fisiche per criptovalute in Europa, integrato dalla piattaforma online Coinhouse.com. Nel giugno 2018, la casa di Bitcoin & Coinhouse.com vengono unificate con il nome di Coinhouse. The Bitcoin House è diventato il Coinhouse Store. Oggi, Coinhouse collega gli investitori alle opportunità di investimento in criptattivi con una strategia basata su tre pilastri:

  • istruzione, ricerca e analisi;
  • distribuzione di criptoattivi
  • protezione dei criptoattivi.

Per maggiori informazioni, consulta il sito web.

La sperimentazione in Italia e l’arrivo di Coin Society

Anche in Italia sono sempre di più le attività che riguardano blockchain e criptovalute. Sulla scia dell’esperienza francese, il 26 Gennaio apre a Milano Coin Society, il negozio fisico a Milano completamente dedicato a questi temi e un punto di riferimento per chiunque voglia avvicinarsi a queste tecnologie.

Il “Coin Store” nasce dall’idea di 3 giovani imprenditori Edoardo Vecchio, Giuseppe Nicola Spinillo e Sarah Afes, laureati in economia e giurisprudenza, che, anche grazie al supporto di un team di informatici, hanno studiato un modello di business completamente incentrato su Bitcoin e criptovalute.

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

I clienti possono comprare e vendere Bitcoin direttamente negli uffici di Milano e contare sul supporto di un team di esperti. L’obiettivo dell’azienda è quello di fornire un servizio professionale e affidabile a privati e istituzioni che desiderano comprendere e investire nelle valute digitali.

Formazione e nuove competenze per affrontare il mondo delle criptovalute

“Cercheremo farvi vivere l’esperienza Bitcoin in modo diverso, non si tratterà solamente di comprare o vendere. L’educazione e la divulgazione sono una priorità per noi. Le informazioni trovate online sono spesso complicate in quanto molto tecniche. Le truffe all’interno di questo mondo sono numerose. Organizzeremo regolarmente delle conferenze adatte ad ogni tipo di spettatore, dall’investitore al semplice curioso fino all’appassionato di questa nuova tecnologia.”

“Vogliamo stravolgere l’idea che Bitcoin sia solo uno strumento speculativo, che serve solo a riciclare denaro o che sia necessario avere avanzate conoscenze informatiche per utilizzarlo. Attraverso il nostro Store renderemo Bitcoin alla portata di tutti i nostri clienti.”

Il team di Coin Society sta inoltre lavorando allo sviluppo di una piattaforma per l’acquisto e la vendita di Bitcoin online. La piattaforma, salvo imprevisti, sarà disponibile per la seconda metà di quest’anno.

Immagine fornita da Shutterstock

FacebookTwitterLinkedIn