Accademia Decentra: è dalla cultura e dalla formazione che nasce il vero business della blockchain - Blockchain 4innovation
FacebookTwitterLinkedIn

Accademia Decentra: è dalla cultura e dalla formazione che nasce il vero business della blockchain

Mauro Bellini

Quando si dice che una tecnologia è rivoluzionaria si tende ad attribuire, spesso inconsapevolmente, al termine “tecnologia” un valore che non può essere limitato ai valori, spesso anche straordinari, dell’innovazione tecnica. La tecnologia diventa rivoluzionaria nel momento in cui assume, per la diffusione e l’utilizzo, una dimensione culturale. Nel momento in cui ci sono persone, professionisti e operatori, che la sanno interpretare e diffondere, nelle imprese e presso gli utenti. Ovvero nel momento in cui la tecnologia è associata a un percorso di crescita e di sviluppo e di condivisione di skill veri e appropriati.

Per la blockchain la vera rivoluzione oggi è proprio nelle competenze ed è proprio per contribuire a questo grande passaggio – prima di tutto culturale – che nasce l’accademia Decentra, una sfida che guarda concretamente ai bisogni delle imprese, alla consapevolezza che per “fare” la blockchain nelle imprese e nelle organizzazioni serve prima di tutto e soprattutto poter contare su sviluppatori, tecnici, esperti in grado di aggiungere valore e di – scoprire – nuovo valore grazie allo sviluppo. Per farlo e per permettere alle imprese di disporre di questa risorsa l’accademia Decentra ha riunito alcune delle eccellenze più importanti e più preparate nell’ambito dei Registri Distribuiti e, in senso più ampio, della blockchain.

Competenze fondamentali per orientarsi nel percorso blockchain

Tutto questo avviene proprio quando attorno alla Blockchain cresce il rumore e l’interesse, mentre si avverte l’esigenza delle imprese e dei singoli di orientarsi anche a livello di un lessico che sappia descrivere e comprendere i veri significati di questa trasformazione e che possa essere utilizzato come una bussola: Blockchain o registri distribuiti? Permissioned or Permissionless? Bitcoin o Ethereum?

Stiamo parlando di una dimensione culturale che richiama una esplicita necessità sul piano della formazione ed è su questo si colloca l’impianto e la proposta di Decentra.

Nata a Bologna, ma con un respiro naturalmente sul piano nazionale, Decentra è anche un collettore di idee e di stimoli, una rete di collegamenti per scambiarsi competenze nell’ambito dei Registri Distribuiti e nell’ambito dell’innovazione. Un luogo, anche fisico, per avviare progetti, per fare ricerca e per accelerare, a livello di imprese, processi di digitalizzazione basati, per l’appunto, sulle logiche dei Registri Distribuiti

Più concretamente Decentra eroga corsi ad altissima specializzazione per sviluppare su Bitcoin, Blockchain e Registri Distribuiti, percorsi di formazione che si rivolgono a sviluppatori già in possesso di importanti requisiti e che vogliono essere più liberi ed indipendenti, come persone e come prospettiva economica. Figure animate dalla consapevolezza che le competenze per i lavori e i progetti di domani devono essere create oggi.

Un ponte tra formazione sui registri distribuiti e imprese

Decentra è costituita da diverse anime che puntano a dialogare con l’economia reale, con le imprese che guardano alla blockchain come a una prospettiva di sviluppo e che intendono tradurla in un chiaro vantaggio competitivo, e la nuova iniziativa lavora proprio per creare un collegamento diretto e consapevole tra i percorsi di formazione delle persone e le imprese.

L’organizzazione che è stata scelta riflette l’impianto e la visione culturale di Decentra ed è basata su un comitato scientifico totalmente indipendente che garantirà che in questo spazio condiviso l’unica grande leva sia il confronto delle idee, e la libertà di mettere tutto in discussione.

Una formazione che inizia con l’incontro di idee ed esperienze

La prima occasione di dialogo sarà il 25 luglio, a Bologna, ore 18:30, presso la sede in Via Amendola 8 l’adiacente ristorante “I Re Di Napoli”.

Per confrontarsi con

  • Franco Cimatti, Bitcoin Foundation Italia
  • Sergio De Prisco, Crypto Nike
  • Emanuele Poluzzi, Crypto Nike
  • Alessandro Polverini, Melis
  • Paolo Agazzone, Melis
  • Andrea Medri, The Rock
  • Vincenzo Di Nicola, Conio
  • Luca Dionisi, Netsukuku

Parteciperanno i soci fondatori della Accademia e i protagonisti dell’economia reale, imprenditori e giornalisti

Lasciate traccia del vostro interesse sul sito di Decentra QUI

L’agenda dell’evento

 

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Direttore responsabile delle testate “verticali” di Digital360: Blockchain4Innovation, PagamentiDigitali, Internet4Things, BigData4Innovation e Agrifood.Tech si occupa di innovazione digitale applicata alla realtà delle imprese, delle pubbliche amministrazioni e del sociale

FacebookTwitterLinkedIn

White Paper scelti per voi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi