Il parcheggio si paga con il token: ParkinGo “passa” alla blockchain e lancia l’ICO

Il fondatore Giuliano Rovelli: “Così puntiamo sull’innovazione. E’ un universo da esplorare, perché trasforma un processo aziendale, rendendolo trasparente all'utente, in quanto è visibile a tutti e non modificabile”. Bonus di cryptovalute a chi darà feedback sul servizio [...]
Antonello Salerno
  1. Home
  2. ICO
  3. Il parcheggio si paga con il token: ParkinGo “passa” alla blockchain e lancia l’ICO

Pagare i parcheggi con una moneta virtuale, usufruendo di una serie di bonus come l’accesso prioritario al check-in, il posto auto riservato anche in alta stagione e un “bonus” di token se di darà un feedback sulla qualità del servizio. ParkinGo, network di parcheggi portuali e aeroportuali, ha deciso di passare alla blockchain e fare “un ulteriore passo nell’innovazione tecnologica dell’azienda”. A ispirare Giuliano Rovelli, fondatore dell’azienda che conta 23 anni di storia, 55 strutture in Italia e in altri Paesi membri dell’Ue e 2,5 milioni di utenti annui, è stato un recente viaggio in Silicon Valley, dove l’imprenditore ha voluto toccare con mano alcuni  dei servizi basarti sulla distributed ledger nel suo campo di business: “Si tratta di un mondo da esplorare – spiega – la blockchain trasforma un processo aziendale, rendendolo trasparente all’utente, in quanto è visibile a tutti e non è più modificabile”.

Nasce così un nuovo modo di pagare il servizio, grazie all’emissione di una cryptovalute, un token, che prevede anche programmi fedeltà per gli utenti.

L’initial coin offering avrà una durata di due settimane e partirà il 12 giugno: la somma raccolta con l’Ico sarà “destinata allo sviluppo aziendale  – spiega Rovelli – per diventare un verticale nel mondo dei parcheggi, di aeroporti, porti e stazioni dell’alta velocità. La tokenizzazione dell’azienda è  un passaggio per la nostra evoluzione”.

La valuta virtuale non andrà però a sostituire in tutto e per tutto le modalità di pagamento tradizionali, come la carta di credito e gli altri metodi di pagamento digitale.

Per spiegare la sua scelta e illustrarla agli utenti e agli addetti ai lavori ParkinGo ha organizzato nelle scorse settimane il “travel mobility Europe” a Volandia, il museo del volo attiguo allo scalo Malpensa.

FacebookTwitterLinkedIn
White Paper scelti per voi