Un Hackaton dedicato alla Blockchain alla Convention Var 2021

L'appuntamento è previsto il 19, 20 e 21 settembre nel corso dell'evento annuale di Var Group: i partecipanti dovranno studiare progetti in grado di incidere sui processi di aziende reali [...]
  1. Home
  2. Eventi e Convegni
  3. Un Hackaton dedicato alla Blockchain alla Convention Var 2021

Un hackaton espressamente dedicato alla Blockchain: questa l’iniziativa annunciata da Var Group, una delle principali tech company attive sul mercato nazionale, in collaborazione con Talent Garden. L’appuntamento è previsto il 19, 20 e 21 settembre nell’ambito della Convention Var Group a Riccione: l’obiettivo sarà quello di riuscire a migliorare, attraverso un progetto blockchain, i processi reali di aziende di numerosi settori del Made in Italy. L’Hackathon Var Group prevede infatti che ciascun team di partecipanti all’hackaton debba cimentarsi con un’impresa italiana effettivamente esistente, di cui dovranno essere analizzare le esigenze di business della realtà per arrivare all’eleaborazione del progetto. Che potrà anche essere implementato; in ogni caso i vincitori riceveranno un premio in denaro del valore di 500 euro a partecipante. La partecipazione all’hackathon è aperta a 6 squadre, composte da un massimo di 5 componenti ciascuna. Due le modalità di partecipazione: si potrà inoltrare la propria richiesta nella sezione dedicata all’iniziativa sul sito Var Group specificando se si intende partecipare da soli, avendo comunque la possibilità di essere inseriti in un team in fase di gara, o in un gruppo già costituito.

“L’hackathon Var Group è giunto alla settima edizione e siamo molto orgogliosi di realizzarlo in collaborazione con Talent Garden, un partner con il quale condividiamo l’obiettivo di creare una sinergia tra innovazione e business – commenta Francesca Moriani Ceo Var Group – Crediamo sia assolutamente prioritario promuovere la connessione e il dialogo tra giovani menti e tessuto imprenditoriale italiano: la circolazione di idee innovative favorisce tutti, e chi ne beneficia è soprattutto il sistema Paese.”

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

“Negli ultimi mesi, a seguito dell’impatto della pandemia sulle aziende, abbiamo visto un forte trend verso la digitalizzazione con focus sulla crescita delle persone e progetti di open innovation, la nostra mission è proprio promuovere questi processi di apertura e contaminazione attraverso iniziative che rispondano strategicamente alle esigenze delle aziende. – ha dichiarato Davide Dattoli, Co-founder e CEO di Talent Garden -. Per questo crediamo che l’hackaton sia un’occasione unica di confronto tra talenti e una realtà all’avanguardia come Var Group, oltre a una grande opportunità per proporre idee innovative che possono avere un futuro”.

 

FacebookTwitterLinkedIn