DeFi: con Anubi Digital anche i soggetti istituzionali possono gestire i digital asset - Blockchain 4innovation
Centralized-Decentralized Finance

DeFi: con Anubi Digital anche i soggetti istituzionali possono gestire i digital asset

La piattaforma di Anubi Digital, attiva da Gennaio 2022, è stata progettata per aiutare un pubblico sempre più vasto e consapevole a possedere criptovalute, NFTs e altri Digital Assets in maniera sicura e remunerativa, attraverso un approccio regolamentato alla finanza decentralizzata [...]
  1. Home
  2. Criptovalute
  3. DeFi: con Anubi Digital anche i soggetti istituzionali possono gestire i digital asset

In un contesto di crescita esponenziale che vede aumentare, anche in Italia, l’interesse per i digital assets, Anubi Digital si presenta come la piattaforma italiana che aiuta a possedere criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Polkadot, Aave e le stablecoin USDC e USDT) ed NFT in maniera semplice, sicura e remunerativa: dalla custodia – passiva ed attiva – garantita dalle più avanzate tecnologie, all’accesso semplice ed autonomo alle principali opzioni di generazione di valore (staking, liquidity mining, lending), fino ad una suite di servizi specifici di natura fiscale, legale e notarile legati al possesso di crypto (tassazione, passaggio di proprietà, successione).

Caratteristica distintiva di Anubi Digital è quella di essere entrata a far parte di Aave Arc, protocollo di DeFi istituzionale (permissioned), nato dalla partnership tra Aave (protocollo DeFi) e Fireblocks (azienda di soluzioni di custodia). Nello specifico, la piattaforma Anubi Digital rappresenta la porta di accesso Italiana verso il mondo dei Digital Assets, per tutti i soggetti regolati che, in mancanza di compliance, non hanno finora potuto trarre beneficio dalle opportunità di questo nuovo mercato. Ogni utente che si registra sulla piattaforma viene approvato attraverso la procedura di KYC (Know Your Customer) e nel rispetto delle procedure AML (Anti Money Laundering), offrendo a soggetti privati e istituzionali la possibilità di operare nel totale rispetto delle regole in vigore e della prossima regolamentazione MiCA.

Diego D’Aquilio, CEO e Co-Founder di Anubi Digital, commenta: “La crescita esponenziale dell’interesse nelle criptovalute e più in generale nei Digital Assets, tra i quali spiccano gli NFT, apre straordinarie opportunità ma necessita al contempo anche della creazione di ambienti affidabili in grado di semplificarne la complessità, permettendo a soggetti privati ed istituzionali di muoversi con rapidità, efficienza e consapevolezza. Anubi Digital è tra i primi player ad operare nella direzione della CeDeFi (Centralized-Decentralized Finance) che combina i servizi della finanza tradizionale con le applicazioni della DeFi. Il nostro obiettivo è quello di colmare il divario tra i due mondi, ponendo la facilità d’uso e la sicurezza al centro e consentendo l’accesso anche ai soggetti istituzionali che, senza regole, non potrebbero entrare in questo mercato. Tutto questo ha già creato molto interesse ed attenzione attorno ad Anubi Digital, tanto da averci convinto ad aprire un nuovo aumento di capitale con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo commerciale e tecnologico della nostra azienda”.

Custodia sicura e servizi aggiuntivi

Tra i punti di forza di Anubi Digital figura la garanzia per i proprietari di criptovalute di una custodia affidabile e sicura, che si declina in passiva e attiva.

Nel primo caso, i clienti, registrandosi e aprendo il proprio account, possono trasferire in autonomia le proprie criptovalute acquistate su qualsiasi exchange ed i propri NFT custodendoli in totale tranquillità (anche grazie ad un’assicurazione che copre il 100% della custodia passiva) all’interno di un’infrastruttura, di diritto italiano, che rappresenta lo stato dell’arte per la custodia dei Digital Assets secondo i più stringenti standard di affidabilità e sicurezza.

dal 14 al 17 giugno 2022
FORUM PA 2022. Servizi, piattaforme, intelligenza artificiale per la cittadinanza digitale
Intelligenza Artificiale
Pagamenti Digitali

A chi invece desidera aumentare la quantità di criptovalute durante la fase di possesso, Anubi Digital permette di scegliere tra numerose opzioni di staking (ingenti investimenti in tecnologia hanno permesso all’azienda di diventare validatore di Polkadot, Kusama ed Ethereum) e di liquidity mining, oltre alla possibilità di accedere alle opzioni di borrowing e lending della DeFi istituzionale, le cui pool di liquidità sono accessibili solo a soggetti verificati, come lo sono tutti i clienti di Anubi Digital. Tutti i compensi sono accreditati mensilmente in modalità crypto su crypto e, al momento, variano, a seconda della criptovaluta e della soluzione scelta, indicativamente dal 3,5% fino al 20% annuo.

Anubi Digital offre anche una completa suite integrata di servizi fiscali, legali e notarili pensati per permettere ai suoi clienti di affrontare e risolvere problematiche di tassazione, passaggi di proprietà e successione delle criptovalute.

 

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn