FacebookTwitterLinkedIn

Bitcoin, Conio lancia una soluzione per scegliere la migliore commissione

I Bitcoin, al netto delle fluttuazioni, sono sempre più utilizzati anche al di là della ristretta cerchia degli addetti ai lavori. A differenza della moneta tradizionale, che è reperibile ovunque, i comuni utenti non impegnati nelle attività di mining possono ottenere la criptovaluta soltanto pagando una commissione a chi possiede già un certo portafoglio di Bitcoin. Ovviamente, data la vastità di wallet disponibili on line, tale processo si svolge in maniera irrazionale, con gli utenti finali che ne subiscono gli effetti passivamente. A questo scopo Conio, startup  operante in ambito fintech, ha lanciato “Accelera”, una nuova funzionalità di selezione intelligente delle mining fee, che consente agli utenti di scegliere con semplicità e convenienza i tempi e le commissioni destinate ai miner, velocizzando l’inclusione delle transazioni nella rete Blockchain Bitcoin. Basato su un algoritmo di selezione delle fee sviluppato da Conio, il servizio consente, attraverso un processo di analisi delle operazioni in attesa nella rete, di ottenere e consigliare in maniera automatica la migliore commissione in base al tempo scelto dal cliente e con il rapporto costo/velocità più conveniente.

 

Accelera può essere utilizzata dall’utente per una più veloce inclusione di tutte le transazioni effettuate fra un Portafoglio Bitcoin Conio e un altro esterno, con diverse modalità di applicazione. La nuova funzionalità si affianca a quella già presente nella app, che prevede la ricezione e l’invio immediato della criptovaluta fra tutti gli utenti titolari di un Portafoglio Bitcoin Conio. Come ha messo in evidenza Vincenzo Di Nicola, Co-Fondatore, CEO e responsabile delle tecnologie di Conio, “Il nostro è un processo di innovazione continua, che ha il preciso obiettivo di rendere la vita dei nostri clienti sempre più semplice, eliminando tutte quelle complessità tecniche tipiche del mondo delle criptovalute. Questa nuova versione dell’app infatti, integra un servizio altamente innovativo che risponde a uno dei bisogni principali degli utenti, ovvero velocizzare le transazioni sulla rete Bitcoin e abbassare l’importo delle fee. Con questo servizio i nostri clienti potranno svolgere operazioni elaborate come la scelta dei tempi di inclusione delle transazioni e delle commissioni destinate ai miner, avendo però in mano uno strumento che li accompagnerà passo passo nel processo decisionale. Per noi è un importante risultato e un nuovo punto di partenza, che ci spinge a fare sempre meglio per rendere le valute digitali uno strumento di pagamento utilizzabile per le esigenze quotidiane”.

FacebookTwitterLinkedIn
White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi