La blockchain traccia la supply chain dell’olio di palma Unilever

Al via un progetto pilota con Sap per aumentare la trasparenza nella catena di approvvigionamento globale del prodotto e azzerare il rischio deforestazione [...]
  1. Home
  2. Mercati
  3. Agrifood
  4. La blockchain traccia la supply chain dell’olio di palma Unilever

Produrre olio di palma senza deforestazione grazie alla blockchain. E’ l’obiettivo del progetto pilota avviato da SAP e Unilever per aumentare ulteriormente la tracciabilità e la trasparenza nella catena di approvvigionamento globale del prodotto targato Unilever.

Le materie prime come l’olio di palma, dopo il “primo miglio” della catena di approvvigionamento, vengono spesso mescolate con materie prime fisicamente identiche provenienti da fonti verificate sostenibili e da fonti non verificate con il rischio che le informazioni sull’origine vengano nascoste o perse.

WHITEPAPER
Il Manifatturiero diventa Intelligente grazie all'ERP. Un caso concreto
ERP
IoT

In un test di fattibilità conclusosi con ottimi risultati in Indonesia, Unilever ha applicato GreenToken per l’approvvigionamento di oltre 188.000 tonnellate di frutti di palma da olio. La soluzione ha consentito a Golden Agri-Resources e ad altri fornitori da cui Unilever si rifornisce di creare token che rispecchiano il flusso materiale dell’olio di palma lungo tutta la supply chain e di catturare così le caratteristiche uniche legate all’origine dell’olio.

L’articolo completo su agrifood.tech a questo link

FacebookTwitterLinkedIn