Blockchain e PA 4.0 - Blockchain 4innovation
  1. Home
  2. PA 4.0
Istituzioni e Associazioni

IBSI: la blockchain al servizio dei cittadini e del sistema Italia

1 Marzo 2021 Redazione
Al via il progetto Italian blockchain service infrastructure, promosso da AGiD in collaborazione con Cimea, Cai Piemonte, Enea, Inail, Infratel Italia, Inps, Politecnico di Milano, Poste Italiane, Rse, Gse, Sogei e Università di Cagliari allo scopo di realizzare un’infrastruttura nazionale fondata sulla tecnologia DLT. Obiettivo: mettere a disposizione tutte le potenzialità dell’architettura, rendendo più efficiente il rapporto tra i cittadini e i servizi della pubblica amministrazione […]
PA 4.0

Le applicazioni della blockchain nell’ambito della PA

12 Ottobre 2020 pierluigisandonnini
Un’adozione diffusa della tecnologia blockchain comporterebbe un importante riduzione dei tempi: il cittadino, le aziende e i professionisti avrebbero una risposta alle loro esigenze in tempi celeri e in maniera sicura. La PA, grazie alle caratteristiche di trasparenza, tracciabilità e immutabilità del protocollo blockchain, avrebbe un maggior monitoraggio dei processi interni con ricadute positive su chi richiede il servizio […]
PA 4.0

Come la blockchain può cambiare la pubblica amministrazione locale

5 Maggio 2020 pierluigisandonnini
Viene a mancare il concetto di “autorità centrale” che detiene, gestisce e manipola le informazioni nonché la relativa necessità di istituire un database centralizzato nel quale far confluire tutte le informazioni legate al rapporto tra cittadino e istituzione locale, per lasciare spazio a una gestione decentralizzata, controllata attraverso il profilo personale di ogni utente fruitore dei servizi pubblici […]
Energy

Energia e blockchain: come cresce il mercato e in quali ambiti applicativi

27 Febbraio 2020 Mauro Bellini
Grazie alla blockchain si sono aperte nuove prospettive per la realizzazione e la diffusione di un nuovo mercato per l’energy dove cittadini e imprese dotati di una “produzione individuale” possono portare sul mercato in modo diretto la propria capacità produttiva in eccesso o acquistarla in caso di necessità creando un nuovo mercato che può portare importanti benefici anche in termini di bilanciamento delle reti […]
1 2 3 6
FacebookTwitterLinkedIn