Self Sovereign Identity: Algorand e Infocert per un’ecosistema di identità digitale su Blockchain

La Certification Authority del Gruppo Tinexta e la piattaforma blockchain di ultima generazione siglano una partnership al fine di creare processi di monetizzazione fluidi e trasparenti nello scambio di informazioni certificate relative alle identità digitali [...]
  1. Home
  2. News
  3. Self Sovereign Identity: Algorand e Infocert per un’ecosistema di identità digitale su Blockchain

L’implementazione degli Algorand Standard Assets (ASA) nella piattaforma decentralizzata di identità digitale DIZME ideata da Infocert garantirà processi di monetizzazione delle credenziali veloci, fluidi e sicuri. Con un Medium of Exchange (MOE), si potrà utilizzare il Dizme Token per gestire in maniera sicura il pagamento delle micro-transazioni di scambio delle credenziali con grande velocità. In questo modo gli attori opereranno in un ecosistema d’identità digitale basata sulla blockchain di seconda generazione con bassi costi di utilizzo e massima stabilità.

Come spiega Daniele Citterio, CTO di InfoCert (Tinexta Group) “L’obiettivo è rendere DIZME un ecosistema d’identità distribuita dove gli owner non solo esercitano pieno controllo sulle proprie credenziali, ma beneficiano anche di un sistema di remunerazione premiante, senza necessità di intermediari”. La scelta di Algorand permette di usufruire di una blockchain all’avanguardia “per raggiungere tale obiettivo, garantendo la monetizzazione sicura e veloce delle credenziali scambiate”.

Identità digitale distribuita e Blockchain di seconda generazione 

Implementata tecnologicamente da eTuitus, spinoff dell’Università di Salerno, DIZME integra il mondo SSI (Self Sovereign Identity), basato su tecnologia blockchain, con la compliance normativa eIDAS, sommandone i rispettivi benefici: una identità digitale distribuita ma a piena validità legale. Alla Trust Community di DIZME partecipano i partner (issuer) selezionati da InfoCert per la capacità di contribuire alla crescita del network con i propri set di credenziali; le terze parti (verifier) che desiderano utilizzare le credenziali DIZME all’interno dei propri processi; e gli utenti internet (owner) titolari dei dati.

WHITEPAPER
Energy e Blockchain: quali opportunità?
Blockchain
Utility/Energy

Fondata da Silvio Micali, professore al MIT (Massachusetts Institute of Technology) e vincitore del Premio Turing, Algorand è una piattaforma blockchain che supera i limiti di quella di prima generazione. Grazie al “Pure Proof of Stake”, l’innovativo sistema di creazione del consenso, abilita un registro di transazioni digitali altamente scalabile, decentralizzato e sicuro, mentre gli Algorand Standard Assets (ASA) rendono possibile la cosiddetta “tokenizzazione” (ossia la rappresentazione digitale standardizzata) di un qualunque tipo di asset, comprese valute, monete e stablecoin.

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedIn