Blockchain e Industry 4.0: Sap Leonardo porta la Data Intelligence nella Smart Factory - Blockchain 4innovation
FacebookTwitterLinkedIn

Blockchain e Industry 4.0: Sap Leonardo porta la Data Intelligence nella Smart Factory

Mauro Bellini

Le imprese che scelgono di affrontare progetti Industry 4.0 e che accettano la sfida di “mettersi in gioco” sono aziende che hanno deciso di basare la visione e la gestione dell’impresa sui dati. La centralità del dato, i dati come asset e come leva di business, non sono solo un “principio”, ma portano le imprese a un rinnovamento radicale che, nel mondo del manifatturiero in particolare, cambia i processi e le logiche di produzione. 

La sfida per le imprese sta nella capacità di trasformare dati grezzi in conoscenza e di disporre di questi dati, qualunque sia l’origine, in modo accessibile, sicuro, veloce e soprattutto facilmente indirizzabile ad azioni di business. Questa opportunità (o per certi aspetti necessità) nasce anche grazie alla diffusione dell’Internet of Things e alle nuove grandi e intense fonti di dati che l’IoT ha messo in moto.

Usare i dati per creare valore

Solo una parte minoritaria dei dati in una impresa vengono utilizzati, spesso meno del 30%, tutto il resto rappresenta un grande patrimonio di conoscenza che le imprese non sfruttano ma che può dare importanti stimoli e indicazioni al business. La capacità di gestire e analizzare questi dati è una delle opportunità che le aziende possono cogliere nel loro percorso di Industry 4.0. Ed è in questo solco che si colloca SAP Leonardo, come piattaforma di soluzioni end-to-end per l’importazione, l’archiviazione, l’elaborazione e la condivisione di petabyte di dati.

Un’azienda interamente connessa, con flussi di insight disponibili in tempo reale, è nella condizione di favorire una produzione più efficiente e di maggiore qualità, basata su processi che possono diventare automatici e che possono contare sulle risorse del machine learning e per identificare e anticipare i problemi, per analizzare dati e indirizzare i migliori percorsi e velocizzare i processi decisionali.

Automatizzare i processi nell’Industria 4.0

SAP Leonardo offre una serie di funzionalità: dalla piattaforma cloud alle singole applicazioni, in modalità aperta, estensibile e integrabile in ogni aspetto dell’attività aziendale. SAP Leonardo consente inoltre una veloce implementazione e l’automatizzazione dei processi esistenti. Su queste basi le aziende sono nella condizione di sviluppare nuovi modelli di business e di potenzia le applicazioni esistenti per aumentare le performance e renderle sempre più vicine alle esigenze del business.

Per un partner SAP come ICM.S è importante evidenziare il tema della integrazione e combinazione tra le varie applicazioni che permettono di migliorare la customer experience, i risultati, l’affidabilità, i tempi di operatività, con una riduzione dei costi. In questo senso un ruolo sempre più importante è svolto dalla blockchain la cui applicazione lungo la supply chain, garantisce sicurezza e trasparenza per tutti gli attori.

ICM.S ha la missione di gestire progetti SAP Leonardo nelle imprese con una focalizzazione sulle tre declinazioni di SAP Leonardo Innovation Services più adatta alle loro esigenze:

  • l’Express edition per i casi d’uso predefiniti
  • la Open innovation edition per rispondere con soluzioni innovative alle nuove sfide
  • la Enterprise edition per le aziende che necessitano di una soluzione in grado di abbracciare tutti gli ambiti applicativi

SAP Leonardo sfrutta inoltre le potenzialità dell’IoT e del design thinking e permette agli utenti di ridefinire i processi, le logiche di business sino a rivedere e immaginare in modo innovativo il proprio business gestendo e creando una vera e propria digital transformation.

 

Direttore responsabile delle testate “verticali” di Digital360: Blockchain4Innovation, PagamentiDigitali, Internet4Things, BigData4Innovation e Agrifood.Tech si occupa di innovazione digitale applicata alla realtà delle imprese, delle pubbliche amministrazioni e del sociale

FacebookTwitterLinkedIn

White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi