Idee Vincenti di Lottomatica e PoliHub promuove l'open innovation nel turismo - Blockchain 4innovation
FacebookTwitterLinkedIn

Idee Vincenti di Lottomatica e PoliHub promuove l’open innovation nel turismo

Realtà virtuale e/o aumentata, blockchain, Internet of Things, Intelligenza Artificiale e altre tecnologie innovative sono le leve sulle quali si basa il progetto “Idee Vincenti”, ideato e sostenuto da Lottomatica, attraverso Il Gioco del Lotto in partnerhsip con PoliHub, l’incubatore d’impresa del Politecnico di Milano gestito da Fondazione Politecnico, insieme ad alcune prestigiose università italiane, con l’obiettivo di sostenere nuove idee imprenditoriali indirizzate alla promozione, allo sviluppo e alla promozione del patrimonio culturale italiano.

Un patrimonio, sia nazionale sia locale, che ha bisogno di esprimere appieno il proprio potenziale (basti pensare che il 26% dei musei italiani non dispone infatti di servizi digitali, solo il 30% offre almeno un servizio digitale in loco e online, il 43% ha un sito web proprietario, il 54% dei musei è presente su Facebook, il 33% su Twitter e il 23% su Instagram) e che proprio nelle tecnologie e dai percorsi di Open Innovation potrebbe trovare importanti leve di abilitazione.

Idee Vincenti è un progetto aperto sia agli studenti, sia ad aspiranti imprenditori, sia ancora agli operatori del no profit sia a startup già costituite e si articola in quattro fasi: si parte con la Call4Ideas, per passare alla fase di empowerment imprenditoriale, a quella di accelerazione,  per approdare alla vera e propria presentazione a enti e operatori del mondo culturale.

Come partecipare a Idee Vincenti di Lottomatica

Per partecipare bisogna avere almeno 18 anni, essere di nazionalità italiana e risiedere in Italia oppure a Città del Vaticano e nella Repubblica di San Marino.

Da ieri è formalmente aperto il periodo di candidatura, che si chiuderà il prossimo 16 settembre, mentre entro il 14 ottobre saranno comunicati i 20 progetti selezionati per accedere alla fase di presentazione e di incontri one to one.
Il 22 ottobre si passa con la successiva fase di selezione, dalla quale emergeranno 10 progetti finalisti cui viene garantito accesso al progeamma di empowerment che si svolgerà nei gionri 29, 30 e 31 ottobre.

Con l’8 novembre, infine, verranno scelti 5 progetti vincitori che accederanno al Programma di Accelerazione, che si svolgerà da metà novembre fino a metà del mese di maggio dell’anno successivo. La partecipazione a questa fase è vincolante per almeno uno dei membri del team o della startup.
Il progetto di chiuderà nel mese di giugno con il pitch finale, con incontri mirati con investitori, istituzioni pubbliche, fondazioni che potrebbero essere interessate a sponsorizzare i progetti selezionati favorendone l’adozione sul mercato e la sostenibilità economica.

Tutte le informazioni e il regolamento dell’iniziativa sono disponibili sul sito www.idee-vincenti.it, dal quale è anche possibile scaricare il form di adesione.

 

Giornalista, da trent’anni segue le tematiche dell’innovazione tecnologica applicata ai modelli e ai processi di business.Negli ultimi anni si è avvicinata al mondo dell’Internet of Things e delle sue declinazioni in un mondo sempre più coniugato in logica smart: smart manufacturing, smart city, smart home, smart health.

FacebookTwitterLinkedIn

White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi