Bitcoin come strumento di pagamento nel mondo automotive: il segnale forte di Tesla

Un investimento da 1,5 miliardi di dollari del produttore di vetture elettriche contribuisce a far crescere attenzione e quotazioni di bitcoin ma è un segnale forte in merito alla possibilità di utilizzo delle cryptocurrency come strumento di pagamento in un mercato importante come quello automobilistico [...]
  1. Home
  2. Mercati
  3. Automotive
  4. Bitcoin come strumento di pagamento nel mondo automotive: il segnale forte di Tesla

La notizia “ufficiale” è l’investimento di Tesla di 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin, a cui ha fatto seguito una impennata di Bitcoin e un generale innalzamento del livello di attenzione verso il mondo delle criptovalute. Ma la novità che sta un po’ “sottotraccia” e che dal punto di vista di Blockchain4Innovation è in questo momento molto interessante è la prospettiva di utilizzare le cryptocurrency come strumento di pagamento.

WHITEPAPER
Energy e Blockchain: quali opportunità?
Blockchain
Utility/Energy

La decisione di Tesla è stata anticipata da una serie di segnali, in particolare condivisi sui social media che hanno a loro volta contribuito ad amplificare l’attenzione degli investitori e in generale del mercato verso le criptovalute. Sono molti gli osservatori che invitano a portare l’attenzione sul fatto che una azienda di portata planetaria come Tesla in un settore strategico come l’automotive sta prendendo in considerazione (e molto probabilmente sta lavorando) per accettare l’utilizzo dei Bitcoin o di altre criptocurrency per fini commerciali. Ora la domanda fondamentale riguarda quali saranno le prospettive che significa accettare Bitcoin come strumento di pagamento.

FacebookTwitterLinkedIn