La Blockchain certifica la qualità della Peroni Nastro Azzurro

Tracciando la produzione del Mais Nostrano, Birra Peroni promuove in modo concreto la cultura della sostenibilità e del Made in Italy [...]
  1. Home
  2. Mercati
  3. Agrifood
  4. La Blockchain certifica la qualità della Peroni Nastro Azzurro

Si chiama “Nastro Azzurro Mais Nostrano – Qualità Certificata” il progetto di tracciabilità in Blockchain avviato da Campus Peronicentro di Eccellenza nato dalla collaborazione tra Birra Peroni e il CREA (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’Economia Agraria) per la promozione e la diffusione della cultura della qualità, innovazione e sostenibilità nel settore agricolo e cerealicolo

Questa volta la Blockchain è stata scelta per tracciare il Mais Nostrano, ingrediente distintivo e necessario alla produzione di Nastro Azzurro, strutturando un percorso di informazioni che parte dal campo del raccolto e si conclude in stabilimento. Tramite un QR code riportato sulla retro-etichetta della bottiglia viene data la possibilità al consumatore di inserire lo specifico lotto di imbottigliamento, attraverso tecnologia OCR o manualmente, per ottenere informazioni specifiche sulla bottiglia che è stata acquistata e attraverso la sua geolocalizzazione viene anche fornita la distanza dal birrificio.

Per ulteriori informazioni sul progetto, potete leggere questo articolo.

WHITEPAPER
Blockchain nel settore energetico: quali opportunità per lo scambio di energia P2P?
Blockchain
Utility/Energy

 

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedIn