MCE 2019, scade il 5 aprile la Call per la mobility - Blockchain 4innovation
FacebookTwitterLinkedIn

MCE 2019, scade il 5 aprile la Call per la mobility

Mancano solo due giorni per partecipare alla Call sulla mobilità organizzata nell’ambito della Mobility Conference Exhibition (MCE 2019,  organizzata da Assolombarda e dalla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi ), rivolta al mondo delle startup. La call si è aperta lo scorso 5 marzo e si chiuderà il prossimo 5 aprile. Le giovani imprese che vogliono presentare la propria proposta innovativa in materia di mobilità, possono candidarsi direttamente da questo link, proponendosi per quattro diversi ambiti verticali: SuperINTERACTION (mezzi di trasporto, infrastrutture e device connessi); SuperCLEANTECH (energie innovative, nuovi materiali e tecnologie a supporto dell’ottimizzazione energetica); SuperSERVICES (servizi a supporto della mobilità, servizi di sharing economy, on demand economy, mobile payment); SuperENTERPRISE (innovazione a sostegno delle attività aziendali, della logistica e dei processi).

A partire dal 9 aprile si aprirà una votazione sui social tra 32 startup pre-selezionate: tale votazione sarà attiva fino al 17 aprile e porterà a selezionare 4 startup vincitrici, una per ogni verticale. A queste si sommeranno altre 12 scelte da una giuria di esperti nei giorni successivi. Queste 16 startup avranno la possibilità di partecipare all’evento conclusivo e culminante di MCE 2019, ovvero MCE4x4, una giornata di matching e approfondimento tra imprese e start-up in programma il prossimo 17 maggio a Palazzo Mezzanotte a Milano.

“La call for ideas rivolta alle startup attive nei diversi ambiti della mobilità è un elemento fondamentale per MCE 4×4: consente di selezionare progetti e soluzioni utili ad innovare il mercato della mobilità e a creare occasioni di partnership con le grandi imprese – ha sottolineato Stefano Venturi, Vicepresidente di Assolombarda con delega a Attrazione Investimenti, Competitività Territoriale, Infrastrutture per la Logistica e Trasporti, oltreché Presidente e Amministratore Delegato di Hewlett Packard Enterprise Italia –. Dobbiamo tener presente che l’innovazione non è solo futuro. È già presente e sta cambiando gli stili di vita e il modo di fruire la città. Con MCE 4×4 vogliamo anche dare il nostro contributo di idee affinché le istituzioni attuino politiche pubbliche per la mobilità in grado, da un lato, di rispondere sempre meglio alle esigenze di trasporto di merci e persone e, dall’altro, che rendano il nostro territorio sempre più inclusivo, attrattivo e sostenibile”.

 

 

FacebookTwitterLinkedIn
White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi