Pomiager, c'è la blockchain tra le chiavi per l'industria 4.0 - Blockchain 4innovation
Top News
16 ottobre 2018
FacebookTwitterLinkedIn

Pomiager, c’è la blockchain tra le chiavi per l’industria 4.0

Antonello Salerno

Ascoltare le esigenze e analizzare gli obiettivi aziendali dei clienti, mettendoli a confronto con soluzioni tecnologiche all’avanguardia, per accompagnarli sul terreno della quarta rivoluzione industriale, caratterizzata dall’aumento dell’efficienza e dal contenimento dei costi, oltre che dalla possibilità di dare vita a prodotti e servizi sempre più personalizzati sulle esigenze dei singoli utenti. E’ la mission di Pomiager, la società di consulenza Ict che da più di 15 anni accompagna le aziende nel loro percorso di innovazione, e che ha sposato con sempre maggiore convinzione la tecnologia blockchain con una serie di soluzioni “tailor made”. 

“L’ottimizzazione delle infrastrutture tecnologiche e la garanzia della sicurezza delle informazioni rappresentano elementi fondamentali per tutte le organizzazioni che vogliono essere competitive  fornendo risposte tempestive e concrete alle richieste di cambiamento del mercato – spiega la società – e noi ci poniamo come partner affidabile e dinamico che garantisce innovazione, qualità e completezza in tutte le soluzioni”.

Dal Government all’Industria 4.0

Così in questa fase Pomiager ha deciso di puntare su una delle tecnologie che stanno emergendo con maggiore forza sul mercato, la blockchain, in virtù del fatto che può trovare applicazione, secondo l’analisi dell’azienda, in campi ampi e anche molto distanti l’uno dall’altro, dai dati governativi ai trasporti e al ride sharing, dal welfare all’online data storage, dalla sanità alle donazioni, dalle consultazioni elettorali alla gestione dell’energia, dall’online  music alle banche e ai pagamenti, fino all’immobiliare, alla supply chain, al crowdfunding, al networking, all’IoT e alle assicurazioni e all’Industry 4.0. 

Tutti campi d’applicazione in cui la fiducia è un elemento fondamentale che può essere certificato proprio dalla blockchain, con progetti business-driven, che partono dall’assegnazione di una vera e propria identità digitale univoca a ciascun utente. “Tutte le transazioni digitalizzate – spiega Pomiager – sono contrassegnate e facilmente tracciabili, e vengono conservate sia nella catena sia nella piattaforma di Pomiager, in un doppio tracciamento che consente di individuare tutte le informazioni certificate o eventuali tentativi di frode”.

Il primo passo da compiere per le aziende interessate è quello di orientarsi e di capire a fondo i vantaggi di questa tecnologia, oltre che di verificare in che caso sia applicabile all’interno dei processi aziendali dei clienti, e con quali vantaggi. “Forniamo eventi formativi, gestiamo gruppi di lavori specializzati e un follow-up in cui la co-creazione con il cliente è un fattore chiave per il successo – spiega la società – La blockchain può ridurre significativamente i costi generali, e aumenta l’affidabilità dei dati grazie a storage e registrazione unici e a prova di manomissione”.

Giornalista dal 2000, dopo la laurea in Filologia italiana e il biennio 1998-2000 all’Ifg di Urbino. Ho iniziato a Italia Radio (gruppo Espresso-La Repubblica). Poi a ilNuovo.it, tra i primi quotidiani online nati in Italia, e a seguire da caposervizio in un’agenzia di stampa romana. Dopo 10 anni da ufficio stampa istituzionale sono tornato a scrivere, prima su CorCom, nel 2013, e poi anche per le altre testate del gruppo Digital360. Mi muovo su tutti i campi dell’economia digitale, con un occhio di riguardo per cybersecurity, copyright-pirateria online e industria 4.0.

FacebookTwitterLinkedIn

White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi