FacebookTwitterLinkedIn

Energy Web Foundation: la nuova energia arriva con la blockchain

Mauro Bellini

Quante sono le spinte di innovazione che partono dalla blockchain o che insistono sulla blockchain nel mondo dell’energia? Tante, tantissime e sono così numerose perché questo settore, più di tanti altri, è al centro di una profonda trasformazione dove dai Registri Distribuiti arrivano risposte nuove a tanti temi, primo fra tutti quello della gestione delle transazioni Peer to Peer (P2P). Ma proprio perché sono tanti gli ambiti di innovazione, è anche forte la necessità di gestire tutte le spinte che arrivano e che hanno bisogno di infrastrutture comuni o di accedere a best practices consolidate. O più genericamente, serve disporre di supporti che possano accelerare innovazione e trasformazione, per arrivare più velocemente ad avere un ambiente più sostenibile e più pulito.

Proprio per favorire e stimolare la transizione verso un sistema energetico decentralizzato favorito dalle opportunità della blockchain è stata creata la Energy Web Foundation, una organizzazione di tipo non profit che riunisce una serie di attori, operatori, organizzazioni, convinti che la blockchain possa favorire lo sviluppo di un sistema energetico più sostenibile, pulito, resiliente e con una maggiore capacità di azione nel controllo dei costi di produzione e distribuzione.

La blockchain ha dimostrato di avere il potenziale per contribuire a una riduzione dei costi del settore energia in vari modi, favorendo una partecipazione più attiva e responsabile di tutti coloro che sono coinvolti, a livello di produzione, di distribuzione, di consumo o anche a livello di nuove modalità di microproduzione.

Una Energy Web Platform basata sulla blockchain

Energy Web Foundation o EWF ha lanciato una piattaforma, la Energy Web Platform come piattaforma per la implementazione e la gestione di progetti blockchain dedicati al mondo dell’energia ed è impegnata nella mappatura e nella comunicazione e diffusione di use case di successo in cui la blockchain dimostra i propri vantaggi per il settore e punta a favorirne la conoscenza e la replicabilità.

Con la Energy Web Platform EWF intende garantire tutti coloro che si misurano con questo ambito di innovazione una riduzione dei costi di sperimentazione, una maggior velocità di testing e di esecuzione, una infrastruttura consolidata su standard riconosciuti in modo da garantire la interoperabilità delle nuove soluzioni in fase di realizzazione.

Intorno a questo progetto EWF ha riunito una comunità di operatori accomunati dalla convinzione sul ruolo strategico della blockchain e costituita da utenti, consumatori-produttori, sviluppatori, gestori di infrastrutture, startup e aziende energetiche consolidate.

Per maggiori informazioni su Energy Web Foundation

FacebookTwitterLinkedIn
White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi