La blockchain nella logistica e nei trasporti: il ruolo di BiTA - Blockchain 4innovation
FacebookTwitterLinkedIn

La blockchain nella logistica e nei trasporti: il ruolo di BiTA

Mauro Bellini

I vantaggi della blockchain per il mondo della logistica e dei trasporti sono tanti e sono provati da tanti progetti e da tante sperimentazioni, ma per diventare a tutti gli effetti realtà per tutte le imprese e per i consumatori finali hanno bisogno di diffondersi sul mercato grazie a standard condivisi e a skill sempre più adeguate. Proprio per lavorare, in modo condiviso, alla definizione di standard è stata creata la Blockchain In Transport Alliance, acronimo in BiTA, una alleanza costituita da imprese e organizzazioni che si sono posti l’obiettivo di costruire un framework comune e condiviso all’interno del quale i partecipanti all’organizzazione possono dare vita a progetti e applicazioni blockchain e DLT nel rispetto dell’interoperabilità tra tutti i sistemi e tutte le organizzazioni. La logistica e i trasporti coinvolgono tante tipologie di servizi e di attori come transportation, logistics, supply chain, freight marketplace e tanti altri tutti accomunati dall’interesse per gli sviluppo della blockchain e attenti a cercare forme di implementazione che non rischino di creare “nuove barriere” che impedirebbero tra l’altro di trasformare in realtà i vantaggi stessi della blockchain.

Tra i temi sul tavolo per l’associazione lo sviluppo di soluzioni che uniscono blockchain e Internet of Things nelle sue varie declinazioni, il mondo della sicurezza, del risk management applicato alla logistica e dei Big Data

BiTA si qualifica come una organizzazione di tipo member-driven, conta su oltre 500 associati in 25 paesi che generano complessivamente un business di oltre 1 trillion di dollari di revenue all’anno.

L’associazione oltre a lavorare allo sviluppo di standard industriali condivisi è impegnata nell’organizzaizone di eventi e nella formazione e creazione di skill per sostenere poi la diffusione e lo sviluppo di questi standandard sul mercato reale.

 

 

Direttore responsabile delle testate “verticali” di Digital360: Blockchain4Innovation, PagamentiDigitali, Internet4Things, BigData4Innovation e Agrifood.Tech si occupa di innovazione digitale applicata alla realtà delle imprese, delle pubbliche amministrazioni e del sociale

FacebookTwitterLinkedIn

White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi