Cos'è Monero (XMR), valore di mercato e ambiti applicativi - Blockchain 4innovation
FacebookTwitterLinkedIn

Cos’è Monero (XMR), valore di mercato e ambiti applicativi

Cos’è Monero: la criptovaluta della privacy

I Monero sono nati nel 2014 con il nome BitMonero e utilizzano un protocollo CryptoNight. La criptomoneta è un open source con sistema proof-of-work, una metodologia che vuole impedire attacchi e abusi con il fine di proteggere i clienti della criptomoneta. Ciò significa che il soggetto che richiede il servizio dovrà superare una serie di step controllabili dal service. Questo sistema proof-of-work è lo stesso del BitCoin. CryptoNight proof-of-work permette altresì la traslazione della moneta su qualsiasi PC normale, ciò sottolinea la sua gestibilità. A differenza di BitCoin, Monero è completamente decentralizzato e non soggetta ad alcun monopolio.

Attualmente ha una capitalizzazione di circa 2 miliardi di euro, una cifra scalata in pochissimo tempo e che ha attratto l’interesse del mercato globale. La particolarità di questa criptovaluta è nella privacy e nella scalabilità del suo valore. Basta pensare che è una delle poche criptomonete a concedere la possibilità di una transazione anonima. Il funzionamento è basato sull’algoritmo di firma ad anelli: un meccanismo che permette di criptare/nascondere gli indirizzi e di nascondere l’importo di una transazione a persone estranee.

Chiamate Ring Signature, esse utlizzano indirizzi casuali utilizzati in forma singola e non associabili ad alcuna persona reale. Ovviamente in caso di controlli fiscali si potrà svelare la transazione tramite una view key. Per quanto riguarda la scalabilità, Monero ha un alto valore grazie al fatto che non ha alcun limite per la dimensioni dei blocchi. Se per BitCoin parliamo di una dimensione massima di 1 Mb, per Monero non è così.

Questa criptomoneta ha quindi grossi margini di crescita ma con una penalizzazione che si verifica a un aumento spropositato di blocchi. Il risultato è un’equalità costante e ben ponderata. Attualmente, la sua quotazione è di circa 300 euro a Monero, un margine altissimo se si considera che nel 2014 era equivalente a zero. Si può investire in Monero ma solo tramite l’ausilio di un broker con licenza Consob. Il rischio di incappare in qualche truffa è molto alto essendo una criptomoneta non popolare. Se non si vuole seguire il trading, si possono acquistare Monero creandosi un Wallet e convertendo BitCoin, euro o dollari.

Monero (XMR): grafico andamento criptovaluta

Dati da CryptoCompare API

Monero (XMR): prezzo quotazione criptovaluta

XMR Prezzo:

1 XMR = 79.2000000 EUR
1 XMR = 0.01641000 BTC
1 XMR = 92.5100000 USD
Dati da CryptoCompare API

FacebookTwitterLinkedIn

White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi