DXC guarda all'Italia come a mercato strategico per i servizi IT - Blockchain 4innovation
Top News
15 dicembre 2017
FacebookTwitterLinkedIn

DXC guarda all’Italia come a mercato strategico per i servizi IT

Nata ufficialmente lo scorso 3 aprile dalla fusione tra CSC e la divisione Enterprise Services di HPE (Hewlett Packard Enterprise) DXC Technology è operativa, sempre dallo scorso mese di aprile, anche sul nostro mercato.
Sotto la guida di Lorenzo Greco, che ha assunto la carica di Coverage e Sales Offering Leader per l’Italia, dopo aver ricoperto in precedenza la carica di Sales Leader di Enterprise Services all’interno di Hewlett Packard Enterprise, DXC Technology opera come fornitore di servizi IT, rivolgendosi in modo particolare a tutte le quelle aziende che stanno intraprendendo un percorso di digital transformation e di revisione dei propri modelli di business, siano esse del settore privato, siano invece del settore pubblico.

Per DXC il nostro Paese è di importanza strategica e Lorenzo Greco sottolinea come la società stia “capitalizzando la grande esperienza delle due realtà dalla quale è nata per affrontare le nuove sfide del mercato, continuando a garantire il massimo livello di servizio per tutti i progetti e le attività in corso. Grazie alle nuove iniziative saremo in grado di mettere al servizio dei nostri clienti nuove capacità di investimento, innovazione e trasformazione».

L’importanza del mercato italiano per DXC è testimoniata anche dall’importante investimento sulla struttura e sulle risorse: “Abbiamo appena lanciato sul mercato un piano di assunzione per 100 figure professionali di cui almeno il 50% neo-laureati in ingegneria ed in altre materie scientifiche- racconta Greco -. La sfida della digital transformation si vincerà grazie alle competenze ed alla capacità di sfruttare al meglio le nuove tecnologie. È per questo che vogliamo garantirci di avere con noi i migliori talenti del mercato del lavoro».

Nel mondo, DXC Technology conta su 170.000 dipendenti, una presenza in oltre 70 Paesi, più di 6.000 clienti e un fatturato annuo nell’ordine dei 25 miliardi di dollari, cifre queste che ne fanno una delle più grandi società di servizi IT.

250 partner nel DXC Partner Network

Punto di forza di DXC Technology è la rete di collaborazioni attivate con i principali brand tecnologici, che rappresentano un asset fondamentale della sua strategia.
Questa rete, il DXC Partner Network, comprende oltre 250 partners a livello globale e 14 alleati strategici, tra i quali compaiono realtà del calibro di AWSMicrosoftServiceNow e SAP.
La delivery dei servizi viene garantita da 37 centri di produzione a livello globale, gli Strategic Delivery Center), che seguono tutti i settori industriali attraverso nove linee di attività:

  1. Consulting
  2. Cloud & Workload Platforms
  3. Workplace & Mobility
  4. Application Services
  5. Enterprise & Cloud Apps
  6. Business Process Services
  7. Big Data & Analytics
  8. Security
  9. Industry Solutions

DXC Technology investe in modo particolare in 3 settori in cui propone soluzioni innovative proprietarie:

  1. Insurance
  2. Travel and Transportation
  3. Life Sciences & Healthcare

FacebookTwitterLinkedIn

White Paper scelti per voi

FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi